News

Calendario Scoiattoli

Per rimanere sempre aggiornati vi pubblichiamo gli impegni del nostro super gruppo Scoiattoli nati nel 2010-2011.
Forza OM!

Natale con l'Officina

Amichevole Scoiattoli a Castelfranco

Resoconto partita: una delle prima partite per i nostri scoiattoli che all'inizio partono con il freno a mano tirato, forse perché sentono l'ansia e la paura della prima. Con il passare dei quarti però i nostri bimbi prendono sicurezza e iniziano a segnare diversi canestri, portandosi a casa 2 quarti e pareggiandone un altro. 

Tutto sommato una buona prova per i nostri piccoli che iniziano a prendere confidenza con le partite in vista delle prime gare ufficiali.

Forza OM

3 minuti di follia nel terzo quarto fanno scivolare via la partita all’U14

Campionato Under 14 Silver – Girone C

Sabato 24 novembre 2018 – Palestra Cervellati – Calcara di Valsamoggia (BO)

Officina del Movimento – Universal Basket 2010 59 – 79

Parziali (9 – 15, 12 – 18, 16 -27, 22 – 19)

Officina del Movimento: Brugnoli 2, Colangeli, Dolci, Errani 4, Fabbri 6, Genevini 6, La Duca 20, Morotti 13, Mingardi 2, Natilli, Samoggia 6. Coach: Ansaloni

F. Francia: Pedini 20, Cavallina 8, Beccari, Cacciari, Brighenti 8, Ungureanu 6, Ricci 2, Dondi 25, Balotta 10. Coach: Losi

Buona partita per 37 minuti per i biancoverdi che pagano un blackout mentale che dà il là al break decisivo.

I nostri ragazzi vengono da una vittoria e sono ben decisi a portare a casa anche questa. La partenza ci vede però troppo contratti e tutti i buoni tiri che costruiamo passandoci la palla non entrano per troppa foga e cattivo equilibrio. Sul 13 a 4 per gli ospiti l’Officina è costretta a chiamare un time-out per dare tranquillità ai giocatori. I bianco-verdi rientrano con più determinazione ed equilibrio mentale e si rimettono in partita chiudendo il quarto sul 9 a 15.

Nel secondo quarto il copione non cambia con l’Officina che continua a difendere bene ma in attacco spreca troppo con tanti facili appoggi sbagliati. L’impressione da fuori è che si potrebbe essere in vantaggio ma il tabellone a inizio intervallo lungo recita 33 a 21 per gli ospiti.

All’intervallo lungo negli spogliatoi Ansaloni chiede solo maggiore tranquillità e tecnica nelle conclusioni perché la partita si può portare a casa ma i primi 3 minuti in campo per i bianco verdi sono allucinanti: in 1 minuto gli ospiti piazzano un parziale di 8 a 0 con i giocatori dell’Officina che fanno sempre un passo indietro. Nel time-out chiamato l’Officina cerca di scuotersi ma al rientro si subisce un altro parziale di 6 a 0 e si arriva fino al -30. Altro time-out per rientrare emotivamente sul match. Finalmente si rientra in campo con il giusto equilibrio mentale e si arriva fino al -23 di fine quarto (37 a 60).

Nell’ultimo quarto continuiamo a giocare trovando buoni tiri e a difendere forte ma ormai la partita è andata anche se il quarto viene vinto (22 a 19 a nostro favore).

Peccato perché come nelle prime due partite l’impressione è che i nostri ragazzi abbiano gli strumenti e le capacità per vincere queste partite. Si dovrà lavorare molto sulla gestione della testa nei momenti difficili. Due menzioni particolare per Mingardi che oggi ha fatto finalmente una bella partita di sostanza condita da un bel tiro piazzato dall’angolo di “straccia” e per Natilli che nel tempo in cui ha giocato ha prodotto una buonissima difesa e fatto sempre le cose giuste.

Prossima partita domenica 2 dicembre alle 15 ospiti di San Giovanni in Persiceto per un’altra partita dove l’Under 14 dovranno provare a migliorare ancora l’aspetto mentale.

Forza OM

Angolo Scoiattoli

Sì è conclusa la partita amichevole di minibasket tra OM e Castelfranco Basket! Bello spettacolo bravi bambini! Forza OM

Angolo Pulcini

Bellissima giornata per i nostri Pulcini che sono stati protagonisti nella festa pulcini a Sant'Agata! Bravissimi.
Forza OM

Vittoria!

Campionato Under 14 Silver – Girone C

Sabato 17 novembre 2018 – Palestra Cervellati – Calcara di Valsamoggia (BO)

Officina del Movimento – Universal Basket 2010 58 – 44

Parziali (21 – 16, 16 – 7, 10 -12, 11 – 9)

Officina del Movimento: Calzolari 14, Colangeli 0, Errani 0, Fabbri 0, Genevini 23, La Duca 12, de Baptistis 0, Morotti 8, Mingardi 0, Brugnoli 1, Natilli 0. Coach: Ansaloni

Universal Basket 2010: Gasparin 0, Chierici 13, Curatola 2, Salvaterra 9, Lenzi 0, Fancinelli 5, Di Tullio 5, Macchia 0, Rivola 6, Gasparini 0, Diena 2, Stefani 2. Coach: Iori

Buona partita per i nostri ragazzi che sono sempre in vantaggio giocando a tratti un buon basket!

C’è voglia di 2 punti che sono mancati nelle prime due giornate; i ragazzi dell’OM vogliono raccogliere i frutti del loro lavoro in palestra.

Pronti via e i nostri partono come razzi grazie ad un super Genevini che decide di mettersi in moto con 8 punti in fila e che valgono il primo parziale della partita di 8 a 2 e che costringe gli ospiti al time-out. Al rientro in campo gli ospiti provano a reagire ma il pallino del gioco rimane sempre in mano all’Officina anche se alla fine del quarto quando il vantaggio che era in doppia cifra viene recuperato dagli ospiti, causa una difesa un po’ ballerina.

Nel secondo quarto i bianco-verdi danno lo strappo che vale la partita difendendo con grande intensità e scappando in contropiede con facili soluzioni anche se ancora ci sono dei passaggi a vuoto con palloni regalati agli avversari pe la troppa fretta di andare in attacco e concludere un’azione.

 Nel terzo quarto l’Officina vista la difesa flottata gioca un basket piacevole fatto di passaggi e tagli e che porta a facili soluzioni non sempre concluse con un canestro. Il vantaggio rimane però sempre invariato fino alla fine della partita.

Una bella partita per i nostri ragazzi che hanno dettato per la prima volta in questo campionato il ritmo del gioco sforzandosi in attacco di trovare la soluzione migliore. Ora ci aspetta una settimana intensi di allenamenti in vista del prossimo incontro che sarà sabato 24 novembre alle 18,30 con Zola Predosa al Pala Cervellati per tentare di portare a casa un altro referto rosa.

Forza OM

Bella partita dei nostri Under 14 con Bazzano nonostante il punteggio dica altro

Campionato Under 14 Silver – Girone C

Sabato 10 novembre 2018 – Palazzetto Peppino Impastato – Bazzano di Valasmoggia (BO)

Scuola Pall. Piumazzo - Officina del Movimento 87 – 27

Pall. Piumazzo: Tabaroni 11, Natalini 8, Gherardi 15, Zannoni 6, Bernardi 6, Vavassori, Migliarini, Vignali 16, Fontana 12, Trovò 3, Rinaldi 2, Menzani 6. Coach: Sarnesi

Officina del Movimento: Calzolari 2, Colangeli 2, Errani, Be Baptistis, Genevini 11, La Duca 5, Lanzarini 2, Morotti 2, Mingardi, Samoggia 3, Natilli, Brugnoli. Coach: Ansaloni

Segnali di Squadra per i ragazzi dell’Under 14 che giocano una partita intensa per 40 minuti.

Il punteggio non tragga in inganno, i ragazzi bianco-verdi hanno giocato una partita di grande intensità ma hanno tirato con un percentuale al tiro bassissima.

Siamo ospiti della Pall. Piumazzo che si presenta come una delle migliori formazioni del girone. Già dalla palla a due il divario è evidente anche se i nostri ragazzi provano a giocare ad altissima intensità. Purtroppo i padroni di casa ci puniscono ad ogni errore mentre l’OM inizia a litigare con il canestro nonostante si costruisca dei buoni tiri. Il primo tempo vede così i padroni di casa scappare e portarsi sul più 20 (28 a 8).

Nel secondo quarto i bianco verdi provano a stringere le maglie in difesa ma continuano in attacco a sbagliare tantissimo con appoggi non intensi che si fermano sempre sul ferro e palle perse sul palleggio in spazi stretti (47 a 16 per i padroni di casa).

Al rientro in campo l’Officina nonostante il divario ampio continua a lottare mettendo in campo tutti gli effettivi e a differenza delle uscite precedenti continuando a mantenere alta l’intensità di gioco. Ma il problema sono i tanti tiri sbagliati (compresi i liberi) e i comodi appoggi che escono e che non permettono di riavvicinarsi agli avversari.

Nonostante il punteggio buonissima prova dei bianco- verdi che nello spogliatoio, consapevoli della buona prestazione si sono messi a cantare tutti insieme. Il lavoro è ancora lungo ma stiamo diventando una SQUADRA; in settimana si dovrà lavorare con convinzione sul tiro per migliorare le proprie percentuali. Prossima partita sabato 17 novembre con Universal alle ore 15,30.

Forza ragazzi siamo sulla strada buona!

Forza OM!

Il solito calo nel terzo quarto porta alla sconfitta l’Under 14

Campionato Under 14 Silver – Girone C

 
Martedì 6 novembre 2018 – Palestra Cervellati – Calcara di Valsamoggia (BO)

Officina del Movimento – Pall. Sassuolo 49 – 68

Officina del Movimento: Calzolari 7, Colangeli 1, Errani 2, Fabbri 8, Genevini 4, La Duca 4, Lanzarini, Morotti 11, Mingardi 2, Samoggia 8, Natilli. Coach: Ansaloni

Pall. Sassuolo: Saccone 2, Festi 10, Benedetti 14, Casolari 1, Bellei 14, Maestri 2, Munari 2, Pramazzoni 4, Raimondi 11, Ranuzzini 4, Gil 2, Tincani 2. Coach: Sangermani

Un terzo quarto insufficiente dal punto di vista mentale e dell’atteggiamento costringe l’OM alla seconda sconfitta

Peccato, questa è la parola giusta. Peccato perché la partita era alla nostra portata ma un calo di intensità mentale non ha permesso ai ragazzi in biancoverde di giocarsi il match fino alla fine.
Passando alla cronaca la partita inizia con un equilibrio che rende il match piacevole da guardare per gli spettatori e per gli allenatori. Gli ospiti si affidano al gioco vicino canestro grazie alla loro maggiore prestanza fisica, i bianco verdi di contro giocano un basket in velocità fatto di tagli e penetrazioni con una bella circolazione di palla e una distribuzione dei punti (a referto 6 giocatori su 8 entrati).
nel secondo quarto gli ospiti complice qualche tiro fuori equilibrio dei padroni di casa tentano un primo allungo portandosi sul 36 a 27.
Negli spogliatoi si chiede di continuare a giocare la palla andandosi a cercare tiri facili e in equilibrio ma al rientro in campo le cose non vanno per il verso giusto. In attacco l’OM si prende tiri difficili che sono preda dei giocatori di Sassuolo e che aprono facili contropiedi agli ospiti. I bianco verdi sono costretti a chiamare 2 time-out per ragionarci su e fermare il break. Finalmente i ragazzi prendono le misure ma ormai è troppo tardi e il parziale del quarto di 20 a 7 per gli ospiti crea un divario incolmabile.
Nel quarto periodo la partita torna in equilibrio ma ormai per i nostri ragazzi non c’è modo di recuperare. Peccato perché la partita era alla nostra portata ma troppi alti e bassi d’intensità non ci hanno permesso di giocarcela fino in fondo. Le cose positive continuano a vedersi e quindi bisogna essere fiduciosi sul cammino intrapreso.
Prossimo appuntamento sabato nel derby in casa della corazzata Basket Samoggia alle ore 17,00.

Torneo femminile di Anzola - 6° posto per l'Officina

Si conclude con il sesto posto il torneo ad Anzola delle nostre ragazze. Aldilà del risultato resta la convinzione che per le nostre ragazze si tratta solo di aver pazienza e fare esperienza giocando tante partite. Brave ragazze, bravo Jerry, avanti tutta con passione e voglia!
Forza OM